Couleur Café

Talent Agency Management

& much more

Think Global, Act Local

Couleur Café è una società di produzione e gestione di artisti di talento creata da Slud Hefner.

Dalle illustrazioni alla musica, Slud vi offre un pannello degli artisti più talentuosi.

Creati nel febbraio 2012, i Dirty Frenchies sono un duo di deejay/produttori francesi.  Riuniti intorno alla loro passione, i Dirty Frenchies portano uno spettacolo energico ed esplosivo, combinando tecnicità e armonia con un vero obiettivo di condividere ogni momento con i clubbers sul dancefloor.  La sua frase è diventata un marchio di fabbrica  "WE ARE NOT HERE TO PLAY THE MANDOLIN", illustra molto bene i loro set che mescolano Dance, Progressive, House Electro, Dutch House e Future Rave. Sono stati in grado di infiammare le piste da ballo in Romania, Turchia o anche in Belgio. Da giugno 2013 a luglio 2014, hanno fatto una residenza mensile al famoso Queen Club Paris, 102. Ora, stabiliti tra Dubai (UAE) e Mauritius, il loro primo album sarà pubblicato all'inizio. Sii pronto, sii sporco!
Creati nel febbraio 2012, i Dirty Frenchies sono un duo di deejay/produttori francesi.  Riuniti intorno alla loro passione, i Dirty Frenchies portano uno spettacolo energico ed esplosivo, combinando tecnicità e armonia con un vero obiettivo di condividere ogni momento con i clubbers sul dancefloor.  La sua frase è diventata un marchio di fabbrica  "WE ARE NOT HERE TO PLAY THE MANDOLIN", illustra molto bene i loro set che mescolano Dance, Progressive, House Electro, Dutch House e Future Rave. Sono stati in grado di infiammare le piste da ballo in Romania, Turchia o anche in Belgio. Da giugno 2013 a luglio 2014, hanno fatto una residenza mensile al famoso Queen Club Paris, 102. Ora, stabiliti tra Dubai (UAE) e Mauritius, il loro primo album sarà pubblicato all'inizio. Sii pronto, sii sporco!

Creati nel febbraio 2012, i Dirty Frenchies sono un duo di deejay/produttori francesi.


Riuniti intorno alla loro passione, i Dirty Frenchies portano uno spettacolo energico ed esplosivo, combinando tecnicità e armonia con un vero obiettivo di condividere ogni momento con i clubbers sul dancefloor.


La loro frase è diventata un marchio di fabbrica "WE ARE NOT HERE TO PLAY THE MANDOLIN", illustra molto bene i loro set che mescolano Dance, Progressive, House Electro, Dutch House e Future Rave.

Sono stati in grado di infiammare le piste da ballo in Romania, Turchia o anche in Belgio.

Da giugno 2013 a luglio 2014, hanno fatto una residenza mensile al famoso Queen Club Paris, 102.

Ora, stabiliti tra Dubai (UAE) e Barcellona, il loro primo album sarà pubblicato all'inizio.

Sii pronto, sii sporco!


Creati nel febbraio 2012, i Dirty Frenchies sono un duo di deejay/produttori francesi.  Riuniti intorno alla loro passione, i Dirty Frenchies portano uno spettacolo energico ed esplosivo, combinando tecnicità e armonia con un vero obiettivo di condividere ogni momento con i clubbers sul dancefloor.  La sua frase è diventata un marchio di fabbrica  "WE ARE NOT HERE TO PLAY THE MANDOLIN", illustra molto bene i loro set che mescolano Dance, Progressive, House Electro, Dutch House e Future Rave. Sono stati in grado di infiammare le piste da ballo in Romania, Turchia o anche in Belgio. Da giugno 2013 a luglio 2014, hanno fatto una residenza mensile al famoso Queen Club Paris, 102. Ora, stabiliti tra Dubai (UAE) e Mauritius, il loro primo album sarà pubblicato all'inizio. Sii pronto, sii sporco!
Creati nel febbraio 2012, i Dirty Frenchies sono un duo di deejay/produttori francesi.  Riuniti intorno alla loro passione, i Dirty Frenchies portano uno spettacolo energico ed esplosivo, combinando tecnicità e armonia con un vero obiettivo di condividere ogni momento con i clubbers sul dancefloor.  La sua frase è diventata un marchio di fabbrica  "WE ARE NOT HERE TO PLAY THE MANDOLIN", illustra molto bene i loro set che mescolano Dance, Progressive, House Electro, Dutch House e Future Rave. Sono stati in grado di infiammare le piste da ballo in Romania, Turchia o anche in Belgio. Da giugno 2013 a luglio 2014, hanno fatto una residenza mensile al famoso Queen Club Paris, 102. Ora, stabiliti tra Dubai (UAE) e Mauritius, il loro primo album sarà pubblicato all'inizio. Sii pronto, sii sporco!
Autodidatta, il suo talento è pari solo alla sua professionalità e gentilezza. Lasciatevi soggiogare dalla sua arte.  @sophie_vercken

Sophie Vercken

Autodidatta, il suo talento è pari solo alla sua professionalità e gentilezza.

Lasciatevi soggiogare dalla sua arte.


@sophie_vercken





Autodidatta, il suo talento è pari solo alla sua professionalità e gentilezza. Lasciatevi soggiogare dalla sua arte.  @sophie_vercken
Autodidatta, il suo talento è pari solo alla sua professionalità e gentilezza. Lasciatevi soggiogare dalla sua arte.  @sophie_vercken
Daren Harpe è un produttore di Reunion Island ispirato dai generi Progressive House, Melodic Techno e Minimal House. Daren prende le sue influenze da Boris Brejcha, Miss Monique, Solomun, Camelphat, ecc.  Nel novembre 2021, Daren è stato notato alla quarta edizione del Festival Reunion Sonore che ha riunito più di 5000 persone.  Potete trovare la sua firma unica sull'uscita del suo primo EP previsto per l'inizio del 2022.  Vi farà viaggiare, attraverso i suoi set eclettici, ai quattro angoli del mondo!
Daren Harpe è un produttore di Reunion Island ispirato dai generi Progressive House, Melodic Techno e Minimal House. Daren prende le sue influenze da Boris Brejcha, Miss Monique, Solomun, Camelphat, ecc.  Nel novembre 2021, Daren è stato notato alla quarta edizione del Festival Reunion Sonore che ha riunito più di 5000 persone.  Potete trovare la sua firma unica sull'uscita del suo primo EP previsto per l'inizio del 2022.  Vi farà viaggiare, attraverso i suoi set eclettici, ai quattro angoli del mondo!

Daren Harpe è un produttore di Reunion Island ispirato dai generi Progressive House, Melodic Techno e Minimal House.

Daren prende le sue influenze da Boris Brejcha, Miss Monique, Solomun, Camelphat, ecc.


Nel novembre 2021, Daren è stato notato alla quarta edizione del Festival Reunion Sonore che ha riunito più di 5000 persone.


Potrete scoprire la sua firma così particolare nell'uscita del suo primo EP "Iris", in collaborazione con Julien Noma.


Vi farà viaggiare, attraverso i suoi set eclettici, ai quattro angoli del mondo!

Daren Harpe è un produttore di Reunion Island ispirato dai generi Progressive House, Melodic Techno e Minimal House. Daren prende le sue influenze da Boris Brejcha, Miss Monique, Solomun, Camelphat, ecc.  Nel novembre 2021, Daren è stato notato alla quarta edizione del Festival Reunion Sonore che ha riunito più di 5000 persone.  Potete trovare la sua firma unica sull'uscita del suo primo EP previsto per l'inizio del 2022.  Vi farà viaggiare, attraverso i suoi set eclettici, ai quattro angoli del mondo!
Julien ha scoperto la produzione musicale nel 2012, gli piace creare e costruire la sua musica traendo ispirazione da diversi stili e basi musicali.  Partendo da Digione (Francia), passando per il famoso Queen Club di Parigi e dopo 5 anni a Saint Barth (Antille francesi), è arrivato per un nuovo inizio a Dubai (Emirati Arabi Uniti) nel 2018.  Sempre attento ai diversi generi musicali e alla loro evoluzione, Julien è abituato a suonare accanto ad artisti iconici e di talento.  Audiofilo a tempo pieno, questo "artista dell'emozione" ama creare la sua atmosfera. Sviluppa un'energia positiva e dinamica e trasmette belle emozioni.  Condivide, celebra, comunica.
Julien ha scoperto la produzione musicale nel 2012, gli piace creare e costruire la sua musica traendo ispirazione da diversi stili e basi musicali.  Partendo da Digione (Francia), passando per il famoso Queen Club di Parigi e dopo 5 anni a Saint Barth (Antille francesi), è arrivato per un nuovo inizio a Dubai (Emirati Arabi Uniti) nel 2018.  Sempre attento ai diversi generi musicali e alla loro evoluzione, Julien è abituato a suonare accanto ad artisti iconici e di talento.  Audiofilo a tempo pieno, questo "artista dell'emozione" ama creare la sua atmosfera. Sviluppa un'energia positiva e dinamica e trasmette belle emozioni.  Condivide, celebra, comunica.

Julien Noma ha scoperto la produzione musicale nel 2012, gli piace creare e costruire la sua musica traendo ispirazione da diversi stili e basi musicali.


Partendo da Digione (Francia), passando per il famoso Queen Club di Parigi e dopo 5 anni a Saint Barth (Antille francesi), è arrivato per un nuovo inizio a Dubai (Emirati Arabi Uniti) nel 2018.


Sempre attento ai diversi generi musicali e alla loro evoluzione, Julien è abituato a suonare accanto ad artisti iconici e di talento.


Audiofilo a tempo pieno, questo "artista dell'emozione" ama creare la sua atmosfera.

Sviluppa un'energia positiva e dinamica e trasmette belle emozioni.


Condivide, celebra, comunica.

Julien ha scoperto la produzione musicale nel 2012, gli piace creare e costruire la sua musica traendo ispirazione da diversi stili e basi musicali.  Partendo da Digione (Francia), passando per il famoso Queen Club di Parigi e dopo 5 anni a Saint Barth (Antille francesi), è arrivato per un nuovo inizio a Dubai (Emirati Arabi Uniti) nel 2018.  Sempre attento ai diversi generi musicali e alla loro evoluzione, Julien è abituato a suonare accanto ad artisti iconici e di talento.  Audiofilo a tempo pieno, questo "artista dell'emozione" ama creare la sua atmosfera. Sviluppa un'energia positiva e dinamica e trasmette belle emozioni.  Condivide, celebra, comunica.

In collaborazione con:

Sam Koxx ha creato il suo stile intorno a dei suoni svettanti e un universo visivo fuori dal comune che gli permette di avere uno stile unico fino ad oggi!

Mescolando un suono melodioso su un ritmo House/Techno in correlazione con uno spettacolo video, lo spettatore sarà sorpreso e stregato da un set costruito e completamente nuovo.


Grazie alla sua formazione in una prestigiosa scuola per DJ (UCPA, Lione), conosce tutti i metodi per proporre i punti chiave di uno spettacolo di successo.

Grazie alle sue esperienze, ha potuto viaggiare per diverse destinazioni in diversi club e festival in Francia e Belgio. In particolare nel 2018, su Fun Radio a Parigi, con 1 milione di ascoltatori in diretta!

Più recentemente, nel 2021, ha aperto per il famoso DJ / produttore Michael Canitrot al Château de Pierrefonds.


Si distingue per la sua identità sonora, forte di emozioni e speranza, che permette all'ascoltatore di viaggiare per cancellare la realtà e creare il proprio mondo.

Ispirato da artisti come Camelphat, Worakls, NTO e Ben Böhmer, ha portato il suo stile personale, che lo rende riconoscibile tra gli altri produttori della sua generazione.

Ha potuto affinare la sua tecnica con alcuni dei più grandi frequentando un corso di formazione di fama mondiale all'Abbey Road Institute Paris nel 2021, la famosa scuola creata dagli studi di Londra.


Solo su Spotify, ha più di 1M ad oggi ed è anche supportato da grandi nomi come David Guetta, Don Diablo, KHSMR, Duke Dumont,

Klingande, Mosimann, Zonderling, Swanky Tunes, ecc.

Questo gli ha permesso di pubblicare diversi brani sulla famosa etichetta di Don Diablo, Hexagon.

ANDREA TUTTI, DJ/Performer e produttore francese, mixa dal 2009. Passerà da DJ residente a DJ ospite e mixerà accanto a DJ internazionali in vari concerti durante il warm-up di Nervo, Don Diablo, Antoine Clamaran, Leandro Da Silva, Samantha Meyer, Damien N-Drix, Bassner, Oriska, Steve Aoki, Le Pedre, Offenbach, o anche Juicy M...  Questi sono il tipo di incontri che cambiano la vita!   Questi artisti vedono in lui un universo originale e una musica con suoni profondi, così come un insolito scambio con il pubblico. Nel 2013, è stato finalista del "Dj Buzz of the Web", che aprirà le porte delle stazioni radio in Francia e negli Stati Uniti. Nel 2017, ha adottato un look pieno di colori rappresentativo del suo universo anticonformista, è arrivato il momento della trasformazione. Nel 2019, è stato uno dei DJ ufficiali del Gran Premio di Formula 1 (Principato di Monaco) e ha anche partecipato al MICS (Monaco).  Nel 2020 e nel 2021, i suoi brani sono stati suonati più volte agli spettacoli NRJ Extravadance sull'isola di Reunion.

Andrea Tutti, DJ/Performer e produttore francese, mixa dal 2009.

Passerà da DJ residente a DJ ospite e mixerà accanto a DJ internazionali in vari concerti durante il warm-up di Nervo, Don Diablo, Antoine Clamaran, Leandro Da Silva, Samantha Meyer, Damien N-Drix, Bassner, Oriska, Steve Aoki, Le Pedre, Offenbach, o anche Juicy M...

Questi sono il tipo di incontri che cambiano la vita!


Questi artisti vedono in lui un universo originale e una musica con suoni profondi, così come un insolito scambio con il pubblico.

Nel 2013, è stato finalista del "Dj Buzz of the Web", che aprirà le porte delle stazioni radio in Francia e negli Stati Uniti.

Nel 2017, ha adottato un look pieno di colori rappresentativo del suo universo anticonformista, è arrivato il momento della trasformazione.

Nel 2019, è stato uno dei DJ ufficiali del Gran Premio di Formula 1 (Principato di Monaco) e ha anche partecipato al MICS (Monaco).


Nel 2020 e nel 2021, i suoi brani sono stati suonati più volte agli spettacoli NRJ Extravadance sull'isola di Reunion.

ANDREA TUTTI, DJ/Performer e produttore francese, mixa dal 2009. Passerà da DJ residente a DJ ospite e mixerà accanto a DJ internazionali in vari concerti durante il warm-up di Nervo, Don Diablo, Antoine Clamaran, Leandro Da Silva, Samantha Meyer, Damien N-Drix, Bassner, Oriska, Steve Aoki, Le Pedre, Offenbach, o anche Juicy M...  Questi sono il tipo di incontri che cambiano la vita!   Questi artisti vedono in lui un universo originale e una musica con suoni profondi, così come un insolito scambio con il pubblico. Nel 2013, è stato finalista del "Dj Buzz of the Web", che aprirà le porte delle stazioni radio in Francia e negli Stati Uniti. Nel 2017, ha adottato un look pieno di colori rappresentativo del suo universo anticonformista, è arrivato il momento della trasformazione. Nel 2019, è stato uno dei DJ ufficiali del Gran Premio di Formula 1 (Principato di Monaco) e ha anche partecipato al MICS (Monaco).  Nel 2020 e nel 2021, i suoi brani sono stati suonati più volte agli spettacoli NRJ Extravadance sull'isola di Reunion.
From Reunion Island to the famous Queen Club in Paris (w/ Dirty Frenchies), Slud had many adventures as a DJ, promoter or party organizer, whether in Paris, St Barts or Reunion Island.  His experience of more than 15 years in the event industry, makes him an expert of “The Party”, as well "on" as "behind" the scene.  His spirit of sharing led him to create his independent label, Carpe Diem Records, in March 2020.  You will enjoy creating memories with him.   #ChooseHumanity

Dall'isola della Riunione al famoso Queen Club di Parigi (con i Dirty Frenchies), Slud ha avuto molte avventure come DJ, promoter o organizzatore di feste, sia a Parigi, che a Saint Barthélemy o Turchia.


La sua esperienza di più di 15 anni nel settore degli eventi lo rende un esperto di "The Party", sia "on" che "behind" le scene.


Il suo spirito di condivisione lo ha portato a creare la sua etichetta indipendente, "Carpe Diem Records", nel marzo 2020 e l'agenzia di gestione dei talenti "Couleur Café" nel gennaio 2022.


Vi divertirete a creare ricordi con lui.



#ChooseHumanity


www.carpediemrecords.re x www.couleurcafe.re

From Reunion Island to the famous Queen Club in Paris (w/ Dirty Frenchies), Slud had many adventures as a DJ, promoter or party organizer, whether in Paris, St Barts or Reunion Island.  His experience of more than 15 years in the event industry, makes him an expert of “The Party”, as well "on" as "behind" the scene.  His spirit of sharing led him to create his independent label, Carpe Diem Records, in March 2020.  You will enjoy creating memories with him.   #ChooseHumanity

Insieme, tutto è possibile.